I soldi, il ghiaccio, l’incidente: storia di un presidente morto per amore

data

Padre-padrone burbero e vulcanico, ma amatissimo e onnipotente: Massimino tra aneddoti, gaffe e la tragedia sulle Madonie

Il mistero di questa storia è il più indecifrabile di tutti: l’amore. Nessuno potrà dire fino in fondo cosa spinga un uomo ad amare e quali siano le traiettorie del suo sentimento, fino a dove è disposto a spingersi per farsi vincere dall’amore e quanto sia misurabile il suo desiderio. Nessuno può spiegare – razionalmente – cosa porta un uomo già anziano, debilitato dal diabete e quasi cieco a provare a riaccendere il fuoco della passione, muovendosi tra le sue terre alla ricerca di fondi, di soldi, di sponsor, di fidi bancari per ridare vita al club cui si è indissolubilmente legato da quasi tre decenni. Nessuno sa a cosa stava pensando il protagonista della nostra storia, un attimo prima di andarsene per sempre. Nessuno lo sa, eppure tutti lo sanno.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Inter, Lukaku: ‘Voglio lo scudetto, non la classifica marcatori’

L'attaccante nerazzurro: “Ve lo dico onestamente, io penso...

Precampionato, il pagellone Serie A: Milan e Roma 7,5, Inter e Juve 5

Finite le amichevoli estive e disputate le prime partite...

Braglia difende Meret: “Non è stato gestito bene, l’avrei voluto all’Inter”

Così l'ex portiere Simone Braglia sulla situazione di MeretSimone...

Lanna: “Cessione Samp? Speriamo di chiudere entro fine settembre”

Il presidente ed ex difensore dei blucerchiati ha tracciato...