Juve, da Gabriel a Torres: nomi e condizioni per il dopo De Ligt

data

Il senegalese in uscita dal Napoli e Bremer sono i nomi che mettono d’accordo tutti, ma la ricerca della Signora rischia di dover guardare oltre: dallo stipendio di Kimpembe all’età di Badiashile, difficile trovare un successore. Con un occhio alla Serie A

Una volta chiarito con l’incontro del 23 giugno con Rafaela Pimenta che un accordo per il rinnovo era difficile e Matthijs De Ligt guardava a un futuro altrove, uno dei motivi più importanti per cui la Juventus ha deciso di muoversi attivamente e fare il mercato, invece che subirlo, era per giocare d’anticipo ed evitare di trovarsi con niente in mano come l’anno scorso, quando i tempi dell’uscita di Cristiano Ronaldo costrinsero a “sostituirlo” con… Kean e Kaio Jorge.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Italiano (conf): “Sono felice, non era scontato. Scelte in ottica Conference”

Le parole del tecnico dopo Fiorentina-CremoneseCosì Vincenzo Italiano in...

Radu, altra papera in Fiorentina-Cremonese: errore decisivo

Cross insidioso di Mandragora, il portiere della Cremonese salta...

Lecce-Inter, Inzaghi e le mosse tattiche per l’assalto finale

Al Via del Mare l'allenatore ha cambiato modulo per...