Juve, De Ligt: oltre il Chelsea c’è il Bayern

data

Sullo sfondo restano i due club di Manchester. I bianconeri vorrebbero definire il futuro dell’olandese il più presto possibile, per non rischiare un altro caso Ronaldo

L’asta per De Ligt è aperta. C’è anche il Bayern sul giocatore, con una prima offerta non adeguata alla richiesta della Juve ma quasi pari a quella del Chelsea, che intanto prepara il rilancio. I Blues hanno messo sul tavolo 70 milioni più 10 di bonus: ancora pochi per i bianconeri, che avevano già respinto un’offerta meno redditizia sul piano economico per l’inserimento di una contropartita tecnica e provano a reggere il muro sulla clausola di 120 milioni. I tedeschi offrono poco meno nella parte fissa, ma sarebbero pronti a riconoscere bonus più sostanziosi, al punto di poter duellare alla pari con i londinesi.

Asta aperta

—  

È evidente che la Juve voglia monetizzare più possibile dalla cessione del difensore, così da poter finanziare altre operazioni in entrata: dal difensore (Koulibaly il…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Spezia-Empoli, le pagelle: Reca in forma, è da 7. Bajrami poco ispirato: 5,5

Spezia-Empoli, le pagelle: Reca in forma, è da 7....

Salernitana-Roma, Mourinho: “Dybala e Zaniolo straordinari”

Il tecnico della Roma: "Mi è piaciuta la maturità...

Italiano (conf): “Sono felice, non era scontato. Scelte in ottica Conference”

Le parole del tecnico dopo Fiorentina-CremoneseCosì Vincenzo Italiano in...

Radu, altra papera in Fiorentina-Cremonese: errore decisivo

Cross insidioso di Mandragora, il portiere della Cremonese salta...