La Borsa di Pedullà: Dzeko non vuole muoversi, Muriel aspetta e spera

data

Il bosniaco ha detto no a tutte le offerte arrivate, vuole restare ad ogni costo all’Inter nonostante l’arrivo di Lukaku. Il colombiano cerca più spazio in un club di livello, è finito sul taccuino della Juve, non resta che attendere

Un mese (abbondante) di riflessione non è troppo quando ne mancano 11 alla scadenza del contratto. Il mercato chiuderà il primo giorno di settembre, ma la differenza tra Edin Dzeko e Luis Muriel è sostanziale, forse abissale.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Tonali, sospiro di sollievo: niente lesioni

Tonali, sospiro di sollievo: non ci sono lesioniGli esami...

Higuain fa lo scavetto, Nainggolan scatenato: il weekend degli ex Serie A

Il sito Itasportpress.it di titolarità di Sportpress Editore S.r.l.s....

Gli allenatori senza squadra in Europa, da Zidane a De Zerbi

La lunga estate dei tecnici senza panchina, fra vacanze...

Inter: la partita di Gosens contro il Villarreal assist e molto altro

L'assist per Lukaku, ma anche tanta intraprendenza e voglia...