Mercato Cerignola: Saturro idea per la porta, in avanti piacciono Piu e Di Nardo

Continua a lavorare sottotraccia il DS Di Toro per allestire e fornire a mister Pazienza una rosa pronta almeno per il novanta per cento per l’inizio del ritiro. Dopo le conferme di Botta e Tascone e aver salutato Giacomarro (destinazione Nocerina per lui)  il Cerignola è alla ricerca di un portiere esperto; ai nomi già noti di Saracco e Perina, le cui quotazioni appaiono in discesa, appare calda la pista che porta all’ex terzo portiere di Bologna e Udinese, Antonio Saturro,30 anni, che dovrebbe incontrare la dirigenza nei prossimi giorni, possibile poi, la riconferma dell’estremo difensore della scorsa stagione Trezza, con la volontà della società ofantina di acquisire il cartellino dal Padova. In avanti, nel taccuino del direttore sportivo, si pensa ad Alessandro Piu, autore di ben 9 reti la scorsa stagione nel Pro Patria e Antonio di Nardo reduce da 12 reti in 37 presenze con la maglia del Sona.

Matteo Bancone

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Taranto, Ezio Capuano è in citta per incontrare Giove

Il tecnico del Taranto Ezio Capuano è presente nella...

15 GIUGNO 2024 – BRINDISI CALCIO – IL SILENZIO CHE GENERA INCERTEZZA

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Papagni: ”Stagione eccezionale del Taranto. Chiarezza per il prossimo anno”

L'ex allenatore di Taranto e Fidelis Andria Aldo Papagni,...