Milan, De Ketelaere: “Amo il Bruges ma sono pronto a lasciarlo”

data

Il trequartista nel mirino dei rossoneri: “Ho giocato con grandi campioni ma non sono appagato. Tempo fa avrei avuto paura a lasciare il mio club, ma ora…”

Il Milan prova a stringere i tempi per regalare a Pioli il 21enne trequartista belga Charles De Ketelaere. Lui, intanto, si concede ai microfoni di Eleven Sports, parlando delle proprie ambizioni e facendo capire di essere pronto al grande salto in un top team: “In passato avrei avuto paura di vedermi lontano dal Bruges, il club che amo – spiega – ma ora mi sento sicuramente pronto”. De Ketelaere è stato spesso paragonato a Kakà, tanto che i media e i compagni gli hanno dato il soprannome di ‘Ragazzo d’oro’. Lui, però, cerca di rimanere coi piedi per terra: “Non voglio che questo soprannome mi entri in testa, voglio rimanere umile. Non mi sento appagato, pur avendo già giocato contro i più grandi campioni. Non mi basta”.

Traguardi

—  

Gli obiettivi di De Ketelaere sono ambiziosi: “Come mi vedo da qui ai prossimi…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Inter: la partita di Gosens contro il Villarreal assist e molto altro

L'assist per Lukaku, ma anche tanta intraprendenza e voglia...

Milan, Rebic centravanti: Ibra e Origi out, Giroud affaticato

Ibrahimovic e Origi out, Giroud alle prese con un...

Inter, Skriniar deve restare: difesa da ricostruire intorno a lui. Analisi

Il Psg presto tornerà all’assalto: stavolta Zhang potrebbe cedere....

Milan, un obiettivo di Maldini rivela: “Può succedere di tutto”

Un nuovo obiettivo del Milan sulla lista di Maldini...