Milan, Sanches è sempre più lontano: in pole c’è Douglas Luiz

data

Il club rossonero potrebbe perdere anche il portoghese, a cui il Psg garantirebbe un ingaggio migliore. Tonali, Bennacer, Pobega, Adli e poi? In pole adesso c’è il brasiliano dell’Aston Villa

Chi vuole può tranquillamente dare la colpa alla turbolenta situazione della dirigenza, che ha rinnovato soltanto nell’ultimo giorno disponibile. Con conseguenti, facili deduzioni sull’inceppamento più o meno totale della macchina rossonera. In realtà lo stallo del Milan sul mercato è generato soltanto parzialmente dalla surreale situazione che ha coinvolto Maldini e Massara. Anche perché M&M hanno proseguito il loro lavoro a dispetto della clessidra che scorreva. I riscatti di Florenzi e Messias per esempio sono stati portati a termine, il dialogo con procuratori e dirigenti in Italia ed Europa è proseguito. Se fino ad ora, a parte Origi che era già chiuso da tempo, a Milanello non è ancora sbarcato nessuno, è più che altro una questione di potere d’acquisto. O meglio: di…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Inter: la partita di Gosens contro il Villarreal assist e molto altro

L'assist per Lukaku, ma anche tanta intraprendenza e voglia...

Milan, Rebic centravanti: Ibra e Origi out, Giroud affaticato

Ibrahimovic e Origi out, Giroud alle prese con un...

Inter, Skriniar deve restare: difesa da ricostruire intorno a lui. Analisi

Il Psg presto tornerà all’assalto: stavolta Zhang potrebbe cedere....

Milan, un obiettivo di Maldini rivela: “Può succedere di tutto”

Un nuovo obiettivo del Milan sulla lista di Maldini...