Milan su De Ketelaere, lo scopritore: ‘È il nuovo De Bruyne’

data

Van de Velde scoprì il talento del Bruges in tenera età: “Convinsi la madre che la strada giusta per Charles fosse il calcio. Perfetto dietro Giroud o Ibra, fa passaggi che vede soltanto lui”

E’ davvero a un passo dal Milan Charles De Ketelaere e ora che è un calciatore affermato a raccontare come è cominciato tutto è Birger Van de Velde, l’allenatore che lo convinse a lasciare il tennis per il calcio. De Ketelaere aveva 13 anni ed era bravo in entrambi gli sport. Sua madre lo immaginava a Wimbledon, il suo allenatore in Champions. “Ero così sicuro di un suo futuro nel pallone che andai dritto dalla mamma. ‘Vostro figlio diventerà un calciatore’”. Storia e talento hanno dato una risposta, e a distanza di otto anni Birger Van de Velde lo racconta con un sorriso grosso così, soddisfatto. E una richiesta: “Voglio una maglia, lo scriva!”.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Tonali, sospiro di sollievo: niente lesioni

Tonali, sospiro di sollievo: non ci sono lesioniGli esami...

Higuain fa lo scavetto, Nainggolan scatenato: il weekend degli ex Serie A

Il sito Itasportpress.it di titolarità di Sportpress Editore S.r.l.s....

Gli allenatori senza squadra in Europa, da Zidane a De Zerbi

La lunga estate dei tecnici senza panchina, fra vacanze...

Inter: la partita di Gosens contro il Villarreal assist e molto altro

L'assist per Lukaku, ma anche tanta intraprendenza e voglia...