Molfetta, Bufi: «Budget importante destinato al calciomercato»


Conferenza stampa d’inizio stagione del Molfetta Calcio nella sala stampa c/o sede del Comune di Molfetta “Lama Scotella”. Presenti le aziende che hanno deciso di sposare il progetto Molfetta Calcio, 𝗗𝗔𝗜 𝗢𝗣𝗧𝗜𝗖𝗔𝗟, 𝗚𝗟𝗢𝗕𝗘𝗖𝗢, 𝗜𝗦𝗧𝗢𝗣 𝗦𝗣𝗔𝗠𝗔𝗧, 𝗦𝗔𝗟𝗘𝗦 𝗡𝗘𝗧𝗪𝗢𝗥𝗞 𝗲 𝗨𝗣𝗚𝗥𝗔𝗗𝗘, rappresentate rispettivamente 𝗗𝗲 𝗚𝗲𝗻𝗻𝗮𝗿𝗼, 𝗿𝗮𝗽𝗽𝗿𝗲𝘀𝗲𝗻𝘁𝗮𝘁𝗶 𝗱𝗮 𝗢𝗻𝗼𝗳𝗿𝗶𝗼 𝗗𝗲 𝗚𝗲𝗻𝗻𝗮𝗿𝗼, 𝗔𝗻𝗴𝗲𝗹𝗼 𝗠𝗲𝘀𝘀𝗶𝗻𝗮, 𝗩𝗶𝘁𝗼 𝗧𝗼𝘁𝗼𝗿𝗶𝘇𝘇𝗼, 𝗦𝗮𝘃𝗲𝗿𝗶𝗼 𝗕𝘂𝗳𝗶 𝗲 𝗚𝗶𝘂𝘀𝗲𝗽𝗽𝗲 𝗧𝗿𝗮𝘃𝗲𝗿𝘀𝗮.

𝗦averio 𝗕ufi: “Iniziamo l’anno con maggiore convinzione, grazie all’unione di cinque grossi imprenditori, che hanno deciso di investire nella causa Molfetta Calcio. Costruiremo una squadra competitiva, non a caso abbiamo destinato un budget importante nel calciomercato. Renato Bartoli sarà il nostro allenatore e il nostro timoniere nelle trattative di che ci saranno. Il Molfetta Calcio se la giocherà con tutti a viso aperto e affronterà il Campionato di serie D con la sicurezza dei propri mezzi. Abbiamo un progetto pluriennale, una società presente e cinque imprenditori con esperienza e competenza, ognuno nel proprio settore. Chiediamo ai tifosi di supportarci già dall’inizio del ritiro che partirà il prossimo 25 luglio nella nostra città”.

𝗢nofrio 𝗗e Gennaro: “Ringraziamo la Città, i tifosi e i giornalisti presenti. Sono un appasionato di sport con le idee chiare, aperto al confronto con tutti. Siamo uomini di impresa, non facciamo proclami, ma vogliamo concretizzare le nostre idee. Chiedo ai tifosi di esser di supporto per tutta la stagione, perché il movimento Molfetta Calcio ha bisogno di voi”.

𝗚iuseppe 𝗧raversa: “Oggi abbiamo deciso, non solo di presentarci alla cittadinanza, ma anche e soprattutto di illustrare a grande linee quello che noi stessi abbiamo denominato “Progetto Molfetta Calcio”. Sogniamo e vogliamo portare a termine un percorso iniziato da anni, e quindi colgo questa opportunità per ringraziare tutte le persone che da anni si impegnano per dare ai molfettesi emozioni e momenti di comunione con la Molfetta Calcio.
Il “Progetto Molfetta Calcio” è la nostra idea di Città, una comunità di persone capace di stringersi attorno ad un obbiettivo, orgogliosa della sua identità e protagonista nel futuro. La Molfetta Calcio deve tornare a vivere nelle piazze, nelle stradine, nelle botteghe e soprattutto nelle famiglie, ancora prima che i tifosi riempiono il “P. Poli”.

𝗔ngelo Messina: “La nostra azienda collabora col territorio da oltre 25 anni e questa è la prima volta che investiamo, come azienda, nel Molfetta Calcio. Ci occuperemo del movimento calcistico femminile, dove abbiamo un forte progetto sportivo e sociale. Le nostre ambizioni devono essere supportate dai tifosi, con uno stadio che ci auguriamo possa esser sempre colmo”.

Vito Totorizzo: “Sono un molfettese di adozione e amo questa città. La nuova società è formata da cinque imprenditori che lavorano sul territorio, pertanto vorremmo esprimerci ambiziosamente anche nel calcio. Molfetta merita altre categorie, ma avremo bisogno dei tifosi e dello stadio “P. Poli” colmo. Proprio lo Stadio deve essere vissuto dal territorio e dalle famiglie ogni giorno per tutto l’anno. Dobbiamo avvicinare i giovanissimi e ogni livello di settore giovanile, è questo il nostro obiettivo. Abbiamo un progetto ambizioso, chiediamo ai tifosi di seguirci incessantemente tutto l’anno”.

Fonte:NotiziarioCalcio.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Milan, Rebic centravanti: Ibra e Origi out, Giroud affaticato

Ibrahimovic e Origi out, Giroud alle prese con un...

Inter, Skriniar deve restare: difesa da ricostruire intorno a lui. Analisi

Il Psg presto tornerà all’assalto: stavolta Zhang potrebbe cedere....

Milan, un obiettivo di Maldini rivela: “Può succedere di tutto”

Un nuovo obiettivo del Milan sulla lista di Maldini...