Mourinho svela il suo tatuaggio, tre coppe europee: ‘L’ho fatto spinto dalla gioia dei romanisti’

data

Il tecnico, dal ritiro del club giallorosso in Portogallo, ha mostrato le tre coppe che il tatuatore Alberto Marzari gli ha disegnato per festeggiare la Conference vinta il 25 maggio a Tirana. Insieme, ci sono anche l’Europa League/ Coppa Uefa (portata a casa con Manchester e Porto) e la Champions, vinta sempre con i portoghesi e l’Inter

Non ha ancora svelato il tatuaggio sulla sua pelle, ma ha mostrato il disegno. E, neppure a dirlo, ha fatto felicissimi i tifosi di Roma, Porto, Manchester e Inter. Josè Mourinho, dal ritiro del club giallorosso in Portogallo, ha mostrato le tre coppe che si è tatuato sotto la spalla per festeggiare la Conference vinta il 25 maggio a Tirana. Insieme, ci sono anche l’Europa League/Coppa Uefa (portata a casa con Manchester e Porto) e la Champions, vinta sempre con i portoghesi e l’Inter. Questo il testo scritto da Mourinho, su Instagram, a corredo della foto: “Questo è il mio tatuaggio. La gioia della gente di Roma mi ha portato a…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Precampionato, il pagellone Serie A: Milan e Roma 7,5, Inter e Juve 5

Finite le amichevoli estive e disputate le prime partite...

Braglia difende Meret: “Non è stato gestito bene, l’avrei voluto all’Inter”

Così l'ex portiere Simone Braglia sulla situazione di MeretSimone...

Lanna: “Cessione Samp? Speriamo di chiudere entro fine settembre”

Il presidente ed ex difensore dei blucerchiati ha tracciato...

Roma, Wijnaldum si presenta: “Sarà un matrimonio perfetto”

Le prime parole del nuovo centrocampista giallorosso: "Cercherò di...