Origi-Lukaku, il derby (nel derby) profuma di Belgio. E Divock con Romelu sa già come si fa…

data

Nei tre incroci a Liverpool il rossonero ha sempre vinto e segnato. Il nerazzurro invece detta legge in nazionale. Ma se osserviamo la bacheca…

Sarà un derby tricolore. Ma non il tricolore a cui è logico pensare. In questo caso parliamo – da sinistra a destra – di nero, giallo e rosso. Ovvio, è la bandiera del Belgio, che in questa stagione sventolerà soprattutto su Milano: la sfida nella sfida tra Divock Origi e Romelu Lukaku è servita, e promette decisamente bene.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Champions: la Juve ha già 50 milioni, le altre italiane sono a 40. Ma si deve vincere

Sollevando il trofeo, bianconeri, Milan, Inter e Napoli potrebbero...

Lecce, Normann addio Serie A: i retroscena di un caso internazionale

I documenti del trasferimento sono ancora in Inghilterra e...

Onyedika – Milan: tecnica e resistenza, giocava in Nigeria a piedi nudi

Alla scoperta del centrocampista del Midtjylland balzato in cima...

Juve, Vlahovic gol e addio alla pubalgia: il bomber di Allegri

A secco nel precampionato, doppietta alla prima contro il...