Sky, Dazn e Tim verso accordo: Serie A (anche) su decoder satellitare

data

A meno di un mese dal via del campionato, prosegue la trattativa. La Lega spinge perché un’intesa si trovi prima del 13 agosto

Prove d’intesa. Secondo “Milano Finanza” Sky, Tim e Dazn si starebbero accordando per rendere fruibili tutte le partite di Serie A, incluse quelle in esclusiva su Dazn (7 per ogni giornata), sul decoder Sky Q. Una soluzione che potrebbe agevolare la risoluzione dei problemi di trasmissione e di visione in streaming attraverso internet delle partite. Difficoltà che avevano messo in allarme il Garante e la Lega di A per il calo di spettatori.

due abbonamenti?

—  

Per ovviare a tutti i potenziali problemi tecnici (internet e satellite) i consumatori dovrebbero quindi dotarsi di due abbonamenti (Sky e Dazn). Tim invece avrebbe la possibilità di rivedere l’accordo (come richiesto dall’Antitrust) ma anche di diminuire da 340 a 250 milioni il contributo che versa a Dazn per ospitare in esclusiva la sua app.

i problemi tecnici

—  

I…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Champions: la Juve ha già 50 milioni, le altre italiane sono a 40. Ma si deve vincere

Sollevando il trofeo, bianconeri, Milan, Inter e Napoli potrebbero...

Lecce, Normann addio Serie A: i retroscena di un caso internazionale

I documenti del trasferimento sono ancora in Inghilterra e...

Onyedika – Milan: tecnica e resistenza, giocava in Nigeria a piedi nudi

Alla scoperta del centrocampista del Midtjylland balzato in cima...

Juve, Vlahovic gol e addio alla pubalgia: il bomber di Allegri

A secco nel precampionato, doppietta alla prima contro il...