di Danilo Sandalo

ARTICLE INLINE AD

Il Lecce reduce dal primo punto conquistato in Serie A domenica scorsa contro l’ Empoli si appresta ad affrontare la prima trasferta “proibitiva” della stagione in casa del Napoli di Luciano Spalletti.
I partenopei si trovano a quota sette punti in classifica a tre punti dalla Roma capolista che però ha giocato e vinto ieri all’ Olimpico contro il Monza per 3-0.
Pertanto i partenopei cercheranno quanto meno di mantenere il passo dei capitolini anche per riscattare il pareggio di Firenze dell’ ultima giornata di campionato.
Il Lecce dal canto suo sogna di bissare il successo ottenuto il 9 febbraio 2020 quando con Liverani in panchina andò a vincere in casa degli azzurri grazie alla doppietta di Lapadula ed all’ eurogol di capitan Marco Mancosu.
Tra i giallorossi ci potrebbe essere l’ esordio dei nuovi arrivati Pezzella e Pongracic, mentre pare ancora slittare quello del francese Samuel Umtiti anche se non si escludono sorprese, soprattutto in gare come questa dove si affrontano Davide contro Golia, quindi l’ esperienza di un giocatore importante e fondamentale come il campione del mondo sarebbe di grande rilievo e spessore, inoltre rappresenterebbe una ghiotta occasione per il ragazzo per riprendere confidenza con il ritmo partita per di più contro una big del calcio europeo.
Negli azzurri probabile trio d’ attacco composto da Raspadori, Osimhen e Kvaratskhelia.

PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Minjae, Olivera; Anguissa, Lobotka; Kvaratskhelia, Elmas; Osimhen. All. Spalletti.

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Gallo; Gonzalez, Hjulmand, Askildsen; Strefezza, Ceesay, Di Francesco(Banda). All. Baroni

DIRETTA TV/STREAMING: DAZN, SKY

ARBITRO: Mercenaro di Genova