Champions Juve, Nedved: “Paredes? Non so se ora il Psg…”

data

Il vicepresidente bianconero dopo il sorteggio di Champions: “Felici di andare in Israele. Crediamo molto in Milik, ha le caratteristiche ideali per il reparto. E il mercato non è finito, lavoreremo ancora per completare la rosa”

“Sono tutti tosti, ma è la Champions League”: bisogna dirlo e anche Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, non si sottrae: “Ci tocca un girone piuttosto complicato: il Paris non ha bisogno di presentazione”. Ma va oltre e, nel ritrovare due ex squadre di Angel Di Maria, commenta: “Sarà contento lui. E noi siamo contenti di affrontare squadre di questo livello in questo periodo – ha spiegato il dirigente bianconero ai microfoni di Mediaset -. Siamo contenti di andare anche in Israele visto che ci è saltata l’amichevole estiva. Del Benfica ricordiamo che non abbiamo grandi precedenti europei, per cui dobbiamo stare molto attenti”.

Paredes sì o no

—  

Il sorteggio ha regalato alla Juventus l’incrocio col Paris con cui in queste ore si sta…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

T. Silva: “Parlo spesso con Ibra, voglio giocare fino a 40 anni come lui”

Thiago Silva, ex difensore del Milan attualmente al Chelsea,...

Zanetti, Maldini & Batistuta: quanto conta avere un dirigente bandiera

Al Festival di Trento l'ex viola si è candidato...

Juve, Toni: “Vlahovic? Deve svoltare. E Milik…”

"La squadra deve tornare dominante - afferma l’ex attaccante...

Lazio, Immobile lavora per recuperare. Ma resta in dubbio per lo Spezia

Il centravanti ha iniziato le cure per smaltire l'edema...