De Laurentiis-Koulibaly e il caso Africa, Osimhen e Anguissa in imbarazzo

data

Gli africani tra i più applauditi nel test di ieri degli azzurri con il Girona. Per entrambi la nazionale è fondamentale

I più acclamati ieri nel corso dell’amichevole tra Napoli e Girona sono stati Victor Osimhen e Zambo Anguissa. I circa 1000 tifosi al Patini hanno fatto sentire il loro incitamento alla squadra azzurra ma soprattutto ai due calciatori africani in campo (Zedadka era in panchina mentre Ounas era in tribuna per infortunio – seduto qualche fila sopra la signora Jacqueline Baudit, moglie di De Laurentiis). Se per Osimhen non si può parlare certamente di una novità (visto che ormai l’attaccante è un idolo per i sostenitori del Napoli), gli applausi scroscianti riservati ad Anguissa avevano il sapore di una presa di posizione o di una mozione di affetto dopo l’uscita di ADL.

Colpiti a freddo

—  

I calciatori vivono attaccati agli smartphone e quindi gli africani del Napoli sono stati subito raggiunti da centinaia di messaggi da parte dei loro…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Salernitana, Colantuono sarà responsabile del settore giovanile

L'allenatore avrebbe goduto di un rinnovo automatico in caso...

Luci e ombre del Niño Maravilla a Milano: Inter-Sanchez in 10 momenti

Luci e ombre del Niño Maravilla a Milano: Inter-Sanchez...

Milan, c’è Santamaria tra Onyedika, Sarr e Onana

Tutte le piste per la mediana di Maldini e...