Juve, dieci nodi di mercato da sciogliere in 8 giorni

data

Non solo l’attaccante: ci sono esuberi da piazzare, prestiti da definire, incastri da far quadrare. E il tempo non è molto…

Otto giorni al termine del mercato, tante cose da fare per la Juve. Tantissime. Le operazioni Di Maria e Pogba a parametro zero, e quelle per Bremer e Kostic, non bastano ancora per colmare i vuoti che la rosa presenta, specie in alcune zone del campo. Allegri aspetta almeno due innesti da qui alla fine dei trasferimenti, ma c’è molto altro che bisogna definire e anche in fretta: tra esuberi, scommesse e conferme. Di seguito dieci nodi da sciogliere entro la fine del periodo consentito per le trattative, termine ultimo fissato per la sera del primo settembre.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Chelsea, Koulibaly: “Felicissimo per il Napoli. Dove può arrivare? Sono scaramantico”

Il difensore del Chelsea, Kalidou Koulibaly, ex Napoli, ha...

Ventrone, il ricordo di Torricelli: “Rivoluzionario, artefice della super Juve”

Il ricordo del bianconero: "Facile odiarlo per quanto ci...

Inter, col Sassuolo sarà emergenza attacco: out Lukaku e Correa

Oggi Big Rom si sottoporrà a nuovi esami, ma...

Faraoni rinnova, al Verona fino al 2025: “Felice. E sono pronto per tornare”

Il laterale gialloblù: "Qui sono diventato un giocatore importante....