Juve, Morata avversario al centro della trattativa. Le alternative

data

L’occasione dell’incontro di persona con il club spagnolo chiarirà i margini per un affare fortemente voluto da Allegri ma difficili: i termini economici, le formule possibili e la gerarchia di nomi al posto dello spagnolo

Cambia la sede, non più Tel Aviv ma la Continassa, però l’occasione di vedersi con l’Atletico Madrid, in campo e anche fuori, è l’atteso momento giusto per riaprire i canali di dialogo tra la Juventus e la dirigenza dei Colchoneros su un tasto particolarmente sensibile per un po’ tutte le parti in causa: la possibilità di un nuovo trasferimento in bianconero di Alvaro Morata. Uno scenario desiderato ma con relative disponibilità economiche per essere concretizzato. Vedersi di persona e guardarsi negli occhi è il modo migliore per capire se passi di avvicinamento sono possibili. Forse l’ultima occasione, perché il mercato chiama. O forse no.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Inter, Lukaku: ‘Voglio lo scudetto, non la classifica marcatori’

L'attaccante nerazzurro: “Ve lo dico onestamente, io penso...

Precampionato, il pagellone Serie A: Milan e Roma 7,5, Inter e Juve 5

Finite le amichevoli estive e disputate le prime partite...

Braglia difende Meret: “Non è stato gestito bene, l’avrei voluto all’Inter”

Così l'ex portiere Simone Braglia sulla situazione di MeretSimone...

Lanna: “Cessione Samp? Speriamo di chiudere entro fine settembre”

Il presidente ed ex difensore dei blucerchiati ha tracciato...