Kean e quel patto con Allegri: così Moise vuole riprendersi la Juve

data

L’attaccante bianconero sarà schierato al fianco di Vlahovic contro lo Spezia, un’occasione per smentire le critiche e allontanare il mercato

C’è un patto di ferro tra Moise Kean e Max Allegri. L’attaccante avrà i suoi spazi nel corso della stagione, ma dovrà tutte le volte dimostrare di meritare di scendere in campo. Poche parole, chiare e dirette: spiegare cosa vuol dire giocare nella Juve a uno che c’è cresciuto non serve a molto, basta solo ricordargli dove si trova.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Chi è Jakub Kiwior, dalle lodi di Lewandowski all’interesse del Milan

Ventidue anni, personalità e poche parole. Per il capitano...

Juve, tutti i fuori programma dei primi tre mesi

La Juve sperava in un avvio di stagione decisamente...

Milan col Chelsea, chi gioca? Spazio a Dest, Ballo-Touré e Krunic

In questo momento Pioli si ritrova con nove giocatori...