Lazio, ecco Romagnoli e Vecino: “Questa squadra è da Champions”

data

Presentati i due colpi biancocelesti. Lotito: “Sono abituati a certi tipi di partite, con loro si punta in alto”

Dal nostro inviato Nicola Berardino

Storie che si ricongiungono. Alessio Romagnoli ritrova la Lazio per giocare con la maglia della squadra di cui da sempre è tifoso. Matias Vecino torna sotto la guida di Sarri, il tecnico che nella stagione 2014-15 lo lanciò da protagonista in A, imprimendo una svolta alla sua carriera. Romagnoli arriva dal Milan, fresco di scudetto vinto, dopo essersi svincolato a giugno. Anche Vecino è giunto a scadenza di contratto, lasciando l’altra sponda di Milano, l’Inter, dopo aver vinto negli ultimi due anni uno scudetto, una Coppa Italia e un Supercoppa Italiana. Per la Lazio sono stati due colpi di mercato.

Ambizioni

—  

“Abbiamo inserito due elementi di spessore anche internazionale – ha dichiarato il presidente Claudio Lotito nella conferenza stampa di presentazione dei nuovi acquisti a Formello -. Per…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Italiano (conf): “Sono felice, non era scontato. Scelte in ottica Conference”

Le parole del tecnico dopo Fiorentina-CremoneseCosì Vincenzo Italiano in...

Radu, altra papera in Fiorentina-Cremonese: errore decisivo

Cross insidioso di Mandragora, il portiere della Cremonese salta...

Lecce-Inter, Inzaghi e le mosse tattiche per l’assalto finale

Al Via del Mare l'allenatore ha cambiato modulo per...