Milan, Kjaer torna, Pioli ritrova un leader. Ma il muro non si tocca

data

Kalulu e Tomori titolari, Simon nelle rotazioni, Maldini e Massara al lavoro sul mercato: la difesa rossonera si rinsalda

Via la barba alla Ragnar Lothbrok, il protagonista di Vikings, e via anche i capelli spettinati che neanche una fascia tiene a bada. Simon Kjaer è tornato a giocare dopo 8 mesi. È entrato al Velodrome di Marsiglia con la barba curata e lo sguardo di chi ha sofferto molto, 242 giorni senza vedere il campo dopo l’infortunio al ginocchio sinistro. Nel finale ha sfiorato anche un gol di testa, quasi un messaggio al mondo Milan: “Non ho mollato, ci sono ancora”. E Pioli si frega le mani.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Inter: la partita di Gosens contro il Villarreal assist e molto altro

L'assist per Lukaku, ma anche tanta intraprendenza e voglia...

Milan, Rebic centravanti: Ibra e Origi out, Giroud affaticato

Ibrahimovic e Origi out, Giroud alle prese con un...

Inter, Skriniar deve restare: difesa da ricostruire intorno a lui. Analisi

Il Psg presto tornerà all’assalto: stavolta Zhang potrebbe cedere....

Milan, un obiettivo di Maldini rivela: “Può succedere di tutto”

Un nuovo obiettivo del Milan sulla lista di Maldini...