Napoli-Espanyol, De Laurentiis in campo per protestare con l’arbitro

data

Durante l’amichevole Napoli-Espanyol, furia del presidente dopo una rissa tra Osimhen e Gomes ed in seguito ad una doppia entrataccia su Anguissa e Lozano

Si è seduto in panchina Aurelio De Laurentiis per vedere per la prima volta dal vivo il suo Napoli in questa stagione.

L’amichevole con l’Espanyol che chiude il ritiro azzurro a Castel di Sangro non è stata però di quelle “tenere” tipiche di questo periodo della stagione, anzi i catalani hanno avuto sin dall’inizio un atteggiamento pugnace e così al 46′ del primo tempo, dopo una precedente rissa tra Osimhen e Gomes ed in seguito ad una doppia entrataccia su Anguissa e Lozano (che ha portato alle ammonizioni di Vinicius e Cabrera), il presidente del Napoli si è alzato per andare platealmente a protestare con il primo collaboratore Stringini perché avrebbe voluto un provvedimento più severo. A fine primo tempo, il presidente del Napoli ha aspettato l’arbitro, il signor Scatena di Avezzano per fare anche a lui le sue…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juve, allarme difesa: in precampionato 8 gol presi in tre gare, l’analisi

Dall'adattamento di Bremer ai passaggi a vuoto di Bonucci,...

Salernitana, Colantuono sarà responsabile del settore giovanile

L'allenatore avrebbe goduto di un rinnovo automatico in caso...

Luci e ombre del Niño Maravilla a Milano: Inter-Sanchez in 10 momenti

Luci e ombre del Niño Maravilla a Milano: Inter-Sanchez...

Milan, c’è Santamaria tra Onyedika, Sarr e Onana

Tutte le piste per la mediana di Maldini e...