Radu, altra papera in Fiorentina-Cremonese: errore decisivo

data

Cross insidioso di Mandragora, il portiere della Cremonese salta alto e blocca. Poi va a contatto col palo, perde palla ed è 3-2 viola. È il secondo episodio dopo la papera che costò partita (e scudetto) all’Inter contro il Bologna

Un altro errore clamoroso di Radu, dopo quello che lo scorso lo scorso 27 aprile ha segnato la sconfitta dell’Inter col Bologna (e l’addio ai sogni scudetto nerazzurri), decide la sfida tra Fiorentina e Cremonese. Minuto 95′, la partita è sul 2-2 e i grigiorossi in inferiorità numerica stanno per strappare un punto d’oro. La Viola attacca, dal mancino di Mandragora, allargatosi a sinistra, parte un cross velenosissimo, che finisce nello specchio della porta.

L’errore

—  

Radu salta alto e blocca, ma poi, tornando a terra, prima di poter mettere in sicurezza il pallone, va a sbattere contro il palo. Tanto basta per fargli perdere la presa, il pallone cade oltre la linea, mentre il portiere rumeno finisce con tutto il corpo all’interno della…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juve giovani: dietro Fagioli e Miretti altri giovani in rampa di lancio

Per forza o per scelta Allegri ha dato spazio...

Il bibliotecario gli diede una lezione di tattica, e Sacchi s’inventò il pressing

Il bibliotecario gli diede una lezione di tattica, e...

Immobile: “L’Italia tornerà. Raspadori? È più forte di me”

L'attaccante della Nazionale e della Lazio: "Non essere al...

Ag Lautaro: “Ha dolore alla caviglia, infiltrazioni per giocare. Gol annullati brutto colpo”

Intervistato da Radio La Red, l'agente dell'attaccante dell'Inter e...