Roma e Zaniolo patteggiano per i cori anti Lazio

data

La Federazione ha accettato la richiesta avanzata dal calciatore giallorosso: la vicenda si chiude con 8.000 euro da devolvere all’Accademia calcio integrato

Ottomila euro da devolvere entro trenta giorni all’Accademia calcio integrato. Si chiude così la vicenda dei cori contro la Lazio che aveva visto protagonista, il 26 maggio scorso, Nicolò Zaniolo. La Federazione ha accettato la richiesta di patteggiamento avanzata dal calciatore e dalla Roma dopo le indagini nate dai cori cantati da Zaniolo sul pullman scoperto, in occasione dei festeggiamenti per la vittoria della Conference League, e ha pertanto deliberato oggi.

il comunicato

—  

Queste le parole del comunicato federale: “Rilevato che il Presidente Federale non ha formulato osservazioni in ordine all’accordo raggiunto dalle parti relativo all’applicazione della sanzione di euro quattromila di ammenda (da devolvere all’associazione “Accademia calcio integrato”) per il Sig. Nicolò Zaniolo e di euro…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Higuain fa lo scavetto, Nainggolan scatenato: il weekend degli ex Serie A

Il sito Itasportpress.it di titolarità di Sportpress Editore S.r.l.s....

Gli allenatori senza squadra in Europa, da Zidane a De Zerbi

La lunga estate dei tecnici senza panchina, fra vacanze...

Inter: la partita di Gosens contro il Villarreal assist e molto altro

L'assist per Lukaku, ma anche tanta intraprendenza e voglia...

Milan, Rebic centravanti: Ibra e Origi out, Giroud affaticato

Ibrahimovic e Origi out, Giroud alle prese con un...