Salernitana-Roma, Mourinho: “Dybala e Zaniolo straordinari”

data

Il tecnico della Roma: “Mi è piaciuta la maturità della squadra, anche se potevamo segnare più gol”

José Mourinho ha molti motivi per sorridere: la sua Roma ha giocato un’ottima partita a Salerno, anche se avrebbe potuto chiudere i conti con più precisione sottoporta. “Mi è piaciuto tutto della squadra. Ovviamente mi piacerebbe di più stare tranquillo, vincere 3, 4 o 5 a zero, ma mi è anche piaciuto vedere una squadra che ha avuto la maturità di gestire questo risultato. Di solito queste partite finiscono male o soffrendo, ma questa volta non è successo. Perché la gente che è entrata non era gente per “uccidere” ma per gestire, come Matic, Wjinaldum. Non siamo il Manchester City o il Liverpool, per non parlare di squadre italiane che anche lo fanno, che possiamo far entrare qualcuno per uccidere il match. Questa Salernitana è diversa dall’anno scorso, ha più talento, oggi hanno giocato due calciatori arrivati questa settimana, posso immaginare tra qualche settimana con…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Il Trentino perde la Fiorentina. Finita era dei ritiri estivi del grande calcio

Dopo 12 anni in val di Fassa la Fiorentina...

Juventus, Allegri: “La mia amicizia con Agnelli non finirà qui. Elkann? Lo ringrazio per le belle parole”

L'allenatore bianconero sente la vicinanza della famiglia Elkann: "È...

Stipendi Juve, la procura della Figc apre un’inchiesta

Si tratta della parte relativa ai contratti dei giocatori...

Juve, come cambia il mercato dopo le dimissioni del cda

La linea già tracciata vale anche per questi mesi...