Spezia, Gotti: “Primo tempo e inizio del secondo di altissima intensità, poi sul 2-2 ci siamo spaventati”

data

Lo Spezia ritrova Nzola ma ha anche la consapevolezza che si commettono troppe ingenuità.

Tante partite e altrettante emozioni in 90′ fra Spezia e Sassuolo. Al Picco i liguri fanno praticamente tutto da soli. Prima si fanno sorprendere. Poi impattano e rimontano. Quindi si fanno raggiungere con un errore grossolano di Dragowski che nel finale si riscatta e abbassa la saracinesca dopo che Ekdal aveva lasciato i suoi in inferiorità numerica. Il 2-2 è un risultato che tutto sommato fotografa l’andamento del match. Gotti analizza il risultato maturato al Picco ai microfoni di DAZN. 

Gotti aveva chiesto carattere, ha ricevuto in cambio sin troppa foga. Errori e prodezze del suo portiere, l’ingenuità di Ekdal che in pochi minuti colleziona due cartellini gialli e lascia i suoi in inferiorità numerica. Un po’ di caos e un punto che potevano essere tre, ma anche zero. “Ho avuto delle risposte diverse perché si sono verificate tante situazioni differenti durante il match. La partita è…

FIFA 23 Premieres on Kinguin NOW!
[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Calhanoglu, il nuovo vice-Brozovic: è la svolta per il turco (e per Inzaghi)?

Calhanoglu, il nuovo vice-Brozovic: è la svolta per il...

Chelsea, Koulibaly: “Felicissimo per il Napoli. Dove può arrivare? Sono scaramantico”

Il difensore del Chelsea, Kalidou Koulibaly, ex Napoli, ha...

Ventrone, il ricordo di Torricelli: “Rivoluzionario, artefice della super Juve”

Il ricordo del bianconero: "Facile odiarlo per quanto ci...

Inter, col Sassuolo sarà emergenza attacco: out Lukaku e Correa

Oggi Big Rom si sottoporrà a nuovi esami, ma...