Zanetti: “Punto importante, la squadra ha messo cuore e carattere, i gol arriveranno”

data

L’Empoli strappa il pareggio alla Fiorentina dopo una sfida di grandissima sofferenza interpretata con coraggio e determinazione.

L’Empoli strappa il pareggio alla Fiorentina. Finale di grandissima sofferenza per i padroni di casa che giocano i 10′ di recupero praticamente in doppia inferiorità numerica dopo l’espulsione di Luperto (mai fortunato quando gioca contro la Viola) e l’infortunio di Cambiaghi resiste e porta a casa un punto meritatissimo. Paolo Zanetti soddisfatto quanto arrabbiato, analizza la sfida ai microfoni di DAZN.

L’Empoli ha alzato le barricate ma ha giocato un calcio organizzato, coraggioso e determinato. In una parola: da squadra. Il derby, equilibrato sino a che si è giocato undici contro undici, si era prima messo malissimo e poi è diventato un Everest. Scalato. Primo punto in campionato meritatissimo. “Un finale molto intenso, sono uscito perché sono stato espulso dopo aver oltrepassato l’area tecnica. Ero in campo con la squadra a soffrire. Mi porto a…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Dybala, la vendetta: quando vede l’Inter si esalta

L'argentino nel mercato estivo ha a lungo aspettato il...

Inter-Roma: Mourinho, serata speciale a San Siro

Dal tributo dei tifosi nerazzurri al saluto con Lukaku,...

Napoli-Torino, le pagelle della Gazzetta

RCS MediaGroup S.p.A.Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano.Copyright...