Aperte iscrizioni prime 500 NFT Membership Potenza Calcio, in collaborazione con DaChain

Con il rilascio delle prime 500 NFT Membership, il Potenza Calcio dà il via alla prima fase dell’innovativo progetto NFT “Noi siamo il Viviani” realizzato in collaborazione con DaChain, il partner tecnologico che ha già curato il progetto NFT dei Playoff della Serie C 2021/22 asshttps://www.potenzacalcio.dachain.comieme a Lega Pro ed Eleven Sports.

Le Membership Starter e Pro in formato NFT (“Non fungible Token”), sono acquistabili dal 13 settembre sul sito https://www.potenzacalcio.dachain.com, ed offriranno ai possessori il diritto ad ottenere benefici di diversa natura forniti dal Club e dagli Sponsor, ma soprattutto la possibilità di partecipare durante il corso del campionato all’acquisto di NFT Premium che, se collezionati, permetteranno ai tifosi di vivere esperienze dal valore emozionale unico. 

Ricevere un invito a cena con la squadra oppure ottenere il pallone di una partita autografato, sarà infatti possibile sia partecipando alle aste di NFT, che scovando la relativa card all’interno di pacchetti da collezione tutti da scoprire.

L’utilizzo della tecnologia Blockchain permette di certificare le operazioni, ma la semplicità della piattaforma, su cui è possibile operare con valuta corrente come in un normale sito di e-commerce, consente anche ai tifosi non esperti dell’ambito crypto di avvicinarsi a questa nuova frontiera di fan engagement ed instaurare una relazione preferenziale con il Potenza Calcio. 

“Siamo partiti nell’anno 2022/2023 con un nuovo piano di comunicazione e marketing OnLife” ha dichiarato Michele Cignarale, responsabile marketing e comunicazione del Potenza Calcio, “che mette al centro il territorio, le persone, le esperienze connesse al modo di vivere lo sport più coinvolgente del pianeta”.

Da quando, sotto la guida del neo presidente Donato Macchia e dell’amministratore delegato Nicola Macchia, il Potenza Calcio ha iniziato un nuovo corso di gestione, sono stati mossi i primi passi verso territori di sperimentazione: dall’engagement dei tifosi grazie all’accordo con il museo del Potenza Calcio, alla progettazione di un museo diffuso delle emozioni legate allo stadio Viviani, passando per la nuova veste ed il nuovo piano editoriale digitale che ha compreso anche l’adozione sperimentale di NFT (non fungible token).

“Siamo entusiasti di essere il partner tecnologico scelto dal Potenza Calcio per questa prima importante iniziativa in ambito Web3. La Roadmap di DaChain è costellata di ulteriori contenuti e funzionalità che rilasceremo nel corso della stagione affinché Club e tifosi possano stringere sempre di più relazioni di qualità attraverso la condivisione di esperienze memorabili” ha aggiunto Andrea Gioia, CEO & Co-founder di DaChain.

Insomma, il mondo del calcio che si affaccia al futuro con la consapevolezza di poter mettere a disposizione un patrimonio fatto di valori e di passione di una comunità coesa e numerosa come quella del Potenza Calcio, che, ne siamo certi, risponderà in maniera forte e consapevole.

LEGA PRO

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Le decisioni del Giudice Sportivo relative le gare disputate lo scorso week-end

Sono già disponibili le decisioni del giudice sportivo relative...

Prima categoria: il punto sul campionato

La decima giornata di campionato lascia...

Taranto, Antonini: “Non siamo scarsi, così ci toglieremo delle soddisfazioni”

Lucas Antonini, difensore del Taranto, come riportato da blunote...

07 Dicembre 2022 Brindisi Fc Felleca l’uomo in più

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel