De Ketelaere e la strategia del Milan per farne un campione

data

Club e allenatore hanno fiducia totale nel belga nonostante le ultime opache prestazioni. Serve pazienza: come è successo con Leao, Tonali o Calabria

La parola chiave è tempo. Tempo per far sì che Charles De Ketelaere si palesi come il golden boy che tutti aspettano. Tempo per capire i movimenti, i meccanismi, il gioco di Pioli e soprattutto i nuovi compagni, il concetto su cui concentrarsi per spiegare le ultime due partite del belga, un 5,5 nel derby e un 5 a Salisburgo.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Abraham, zero minuti in Nazionale e la Roma come porto sicuro per far ricredere Southgate

L’inglese sa che per andare al Mondiale dovrà segnare...

Lautaro, Dybala e Di Maria via prima per il Mondiale? Ecco cosa dice la Fifa

I giocatori di Scaloni avrebbero provato a rendersi...

Famiglia, progetti, ruolo: il decalogo (tra le righe) rossonero di Maldini

Abbiamo analizzato le importanti parole del d.t. milanista al...

Inter, Brozovic infortunato: da Asllani a Mkhitaryan, le alternative

Il 20enne albanese è senza dubbio il favorito per...