Festival dello Sport, Galliani: da Dybala al Monza all’offerta Real per Sheva

data

L’a.d. del club biancorosso intervistato da Garlando al Teatro Sociale di Trento è un fiume in piena: “Le lacrime dopo la Juve? Il minimo sindacale…”. Poi tanto Milan, da Kakà a Ronaldinho fino a Maldini. E su Allegri: “Il calcio è ciclico”

Dal nostro inviato Valerio Piccioni

“Le lacrimucce dopo la vittoria con la Juve? Scusate, mia mamma mi portava allo stadio a vedere il Monza quando avevo 5 anni. È stata ed è una storia d’amore infinita, qualche lacrimuccia è il minimo sindacale”. Adriano Galliani è ispiratissimo, peraltro alla platea del Teatro Sociale di Trento racconta anche della vittoria vissuta lontano dallo stadio, nel Duomo di Monza “dove una signora anziana mi ha detto: ‘Abbiamo battuto la Juventus!'”. Lui era “scappato” dallo stadio. Poi sarebbe arrivata una pioggia di complimenti. “Anche quelli di Ancelotti. Con Carletto ci sentiamo spesso, doveva giocare con l’Atletico e gli ho detto se era preoccupato. E lui: no, ero preoccupato per…

FIFA 23 Premieres on Kinguin NOW!
[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related