Guarin torna dopo l’arresto: “Voglio mostrarmi a cuore aperto”

data

Il colombiano, fermato nel 2021 dopo una rissa ubriaco coi genitori, ha pubblicato su Instagram un post commovente: “Da qualche tempo la mia vita è diversa. Non è mai troppo tardi per cambiare”

Un’agenzia immobiliare, una scuderia di cavalli e un barbershop che a pranzo e cena diventa pub. Fredy Guarin ha provato a tenersi impegnato così dopo il ritiro. Ma non ci è riuscito. Nel gennaio 2021, a 35 anni, l’ex Inter si era rimesso gli scarpini per scendere in campo con i Millonarios. In evidente sovrappeso aveva collezionato sette presenze e un gol, l’ultimo a marzo dello scorso anno. Fino a quando i problemi non hanno avuto la meglio. Ad aprile 2021, l’arresto per una rissa con i genitori. Visibilmente ubriaco, come mostrato in un video che ha fatto il giro del mondo. “Con quei drink ero ormai mezzo matto, lo hanno visto tutti – aveva ammesso l’ex giocatore -. Quello non sono io, lottare con la polizia è stato l’errore più grande”.

In lacrime

—   …
[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Zanetti, Maldini & Batistuta: quanto conta avere un dirigente bandiera

Al Festival di Trento l'ex viola si è candidato...

Juve, Toni: “Vlahovic? Deve svoltare. E Milik…”

"La squadra deve tornare dominante - afferma l’ex attaccante...

Lazio, Immobile lavora per recuperare. Ma resta in dubbio per lo Spezia

Il centravanti ha iniziato le cure per smaltire l'edema...

Brozovic, Maignan e…: tutte le “vittime” della Nations League

Durante la sfida con l’Austria, il portiere del...