Inter, Dimarco: “Milano casa mia, Ronaldo il mio idolo. 3 leggende? Scelgo…”

data

Le parole dell’esterno nerazzurro: “Credo che tutte le persone che ho incontrato nel mio percorso abbiano avuto un ruolo nella mia crescita”

Intervenuto ai microfoni del MatchDayProgramme di Inter-Torino, Federico Dimarco, difensore dell’Inter, ha parlato così del suo percorso calcistico: “Credo che tutte le persone che ho incontrato nel mio percorso abbiano avuto un ruolo nella mia crescita: i miei compagni, gli allenatori, gli amici soprattutto la famiglia. Se penso alla mia storia, credo che ciò che più mi abbia spinto ad andare avanti sia stata la forza di volontà, quella cosa che ti aiuta a non mollare mai, bisogna crederci sempre fino all’ultimo e soprattutto avere la consapevolezza dei propri mezzi restando però sempre umili.

Milano è il mio posto del cuore, è casa mia. Ho cominciato a giocare a calcio nella squadra dei quartieri del Calvairate, prima dell’Inter. Quando inizi ad avvicinarti alla prima squadra comincia crederci un po’ di più, poi è importante…

FIFA 23 Premieres on Kinguin NOW!
[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Hearts-Fiorentina, le nostre pagelle – La Gazzetta dello Sport

RCS MediaGroup S.p.A.Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano.Copyright...

Dybala: ‘Con Allegri non andavamo d’accordo, con Mourinho…’

Paulo e il paragone tra i suoi ultimi due...

Europa League, Roma-Betis 1-2: non basta Dybala

Dopo il rigore firmato dall'argentino, i gol spagnoli di...

Rapina a casa Di Maria a Torino: la polizia sventa il colpo, un arresto

L'argentino era nella sua villa di Torino insieme a...