Juve, Milik avanti a suon di gol. E se giocasse in coppia con Vlahovic?

data

L’attaccante polacco ha firmato la sua prima rete bianconera a 7 minuti dall’ingresso in campo e la seconda dopo 9′. E ha già dimostrato una gran varietà di repertorio: qualità, versatilità, tecnica e tempismo le sue doti

Giocare 109 minuti e segnare due gol non è cosa da tutti. Soprattutto se si ha alle spalle solo una manciata di giorni di militanza in quella stessa squadra. Forse è il segno che Arek Milik fosse davvero un predestinato alla Juventus.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Hearts-Fiorentina, le nostre pagelle – La Gazzetta dello Sport

RCS MediaGroup S.p.A.Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano.Copyright...

Dybala: ‘Con Allegri non andavamo d’accordo, con Mourinho…’

Paulo e il paragone tra i suoi ultimi due...

Europa League, Roma-Betis 1-2: non basta Dybala

Dopo il rigore firmato dall'argentino, i gol spagnoli di...

Rapina a casa Di Maria a Torino: la polizia sventa il colpo, un arresto

L'argentino era nella sua villa di Torino insieme a...