Lazio, Sarri dopo il Midtjylland: “Senza umiltà”

data

Dopo il 5-1 contro il Midtjylland il tecnico biancoceleste se la prende con i suoi: “Fermi, a basso ritmo, vorrò una spiegazione”. Immobile: “Non siamo scesi in campo, abbiamo sottovalutato la partita”

Non poteva andare peggio la trasferta in Danimarca per la Lazio, sconfitta 5-1 dal Midtjylland. Maurizio Sarri non ha nascosto i difetti della sua squadra: “È stata la Lazio che si è vista a Verona, a Bologna l’anno scorso. È stata la Lazio che purtroppo non si presenta in campo e fa questo tipo di partita e in Europa fa ancora più male”, ha detto a Sky Sport dopo la partita.

Le colpe

—  

L’allenatore biancoceleste ha criticato l’approccio dei suoi giocatori: “Non abbiamo avuto umiltà. Pensavamo che fosse una partita che avremmo potuto mettere a posto, prima o poi. Con questa mentalità non si può vincere in Europa”. E su chi abbia le responsabilità del tracollo ha detto: “La responsabilità è la mia, poi con i giocatori me la vedrò io. Vorrò una spiegazione:…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Lautaro, Dybala e Di Maria via prima per il Mondiale? Ecco cosa dice la Fifa

I giocatori di Scaloni avrebbero provato a rendersi...

Famiglia, progetti, ruolo: il decalogo (tra le righe) rossonero di Maldini

Abbiamo analizzato le importanti parole del d.t. milanista al...

Inter, Brozovic infortunato: da Asllani a Mkhitaryan, le alternative

Il 20enne albanese è senza dubbio il favorito per...

Gaetano, l’ex allenatore: “Ha grandi qualità, nel Napoli lo vedo bene da sottopunta”

Le dichiarazioni di Massimo Rastelli a Radio CRCL'allenatore Massimo...