Milan, a San Siro è sempre festa. E ora il nuovo obiettivo: 1,5 milioni di spettatori

data

La scorsa stagione nelle gare casalinghe il Diavolo sfondò quota un milione: un anno dopo potrebbe incrementare del 50%

Per il Meazza sarà anche il canto del cigno – un lungo, lunghissimo canto del cigno… –, ma che canto: San Siro prosegue a sfornare pienoni a ripetizione, innaffiando di passione tutte le partite casalinghe del Milan. Effetto scudetto, certo, ma anche lungo la scorsa stagione il più delle volte era andata così. Il Diavolo di Pioli è stato in grado di riportare allo stadio il suo popolo, in un circolo virtuoso che non accenna a fermarsi e offre una risposta definitiva a coloro – e non erano pochi – che indicavano gli impianti chiusi a causa della pandemia come uno dei motivi principali della rinascita rossonera.

Anche in piena vacanza

—  

Nel 2022 (inteso come anno solare) alla voce spettatori il Milan ha visto svariate volte il numero 7 come prima delle cinque cifre. Ovvero: si è andati oltre i 70 mila tre volte nella scorsa annata e già…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Mercato Milan: per il rinnovo di Leao servono 65 milioni

Al nuovo stipendio del portoghese, che peserebbe per 45-50...

Totti-Blasi, accordo più lontano. Si va verso la battaglia in tribunale

Un anno fa l'ultimo viaggio insieme, ora lo scontro...

Calciomercato Milan, priorità al vice-Theo. Ma se parte Leao pronti Pulisic e Okafor. E Ziyech…

Le trattative dei rossoneri, a cui servono un terzino...

Torino, Rodriguez: “Io tra i primi tre nel mio ruolo. Il futuro? Sogno la Spagna”

Le parole dello svizzero a 20 Minuten: la Svizzera,...