Milan, a San Siro è sempre festa. E ora il nuovo obiettivo: 1,5 milioni di spettatori

data

La scorsa stagione nelle gare casalinghe il Diavolo sfondò quota un milione: un anno dopo potrebbe incrementare del 50%

Per il Meazza sarà anche il canto del cigno – un lungo, lunghissimo canto del cigno… –, ma che canto: San Siro prosegue a sfornare pienoni a ripetizione, innaffiando di passione tutte le partite casalinghe del Milan. Effetto scudetto, certo, ma anche lungo la scorsa stagione il più delle volte era andata così. Il Diavolo di Pioli è stato in grado di riportare allo stadio il suo popolo, in un circolo virtuoso che non accenna a fermarsi e offre una risposta definitiva a coloro – e non erano pochi – che indicavano gli impianti chiusi a causa della pandemia come uno dei motivi principali della rinascita rossonera.

Anche in piena vacanza

—  

Nel 2022 (inteso come anno solare) alla voce spettatori il Milan ha visto svariate volte il numero 7 come prima delle cinque cifre. Ovvero: si è andati oltre i 70 mila tre volte nella scorsa annata e già…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Il Trentino perde la Fiorentina. Finita era dei ritiri estivi del grande calcio

Dopo 12 anni in val di Fassa la Fiorentina...

Juventus, Allegri: “La mia amicizia con Agnelli non finirà qui. Elkann? Lo ringrazio per le belle parole”

L'allenatore bianconero sente la vicinanza della famiglia Elkann: "È...

Stipendi Juve, la procura della Figc apre un’inchiesta

Si tratta della parte relativa ai contratti dei giocatori...

Juve, come cambia il mercato dopo le dimissioni del cda

La linea già tracciata vale anche per questi mesi...