Milan: Origi ancora ko, tocca di nuovo a Giroud

data

L’ex Liverpool a Genova contro la Samp non ci sarà, finora ha giocato solo 81 minuti. Con Ibra e Rebic fuori causa tocca sempre al francese

Non c’è pace per Origi. Oggi l’attaccante avrebbe giocato titolare per la prima volta dopo quattro spezzoni di partita tra campionato e Champions, ma l’ex Liverpool si è fermato per un affaticamento muscolare alla coscia sinistra. Niente Samp. Al suo posto giocherà il solito Giroud, chiamato agli straordinari.

Ai box

—  

Origi ha saltato gran parte della preparazione per via di un problema muscolare. Mentre i suoi nuovi compagni giocavano in amichevole, lui correva a parte, da solo, in attesa di rientrare. Sei minuti in campo alla prima contro l’Udinese, poi altri 24’ con l’Atalanta, un paio di panchine, 18’ nel derby e 33’ a Salisburgo. Totale: quattro presenze e 81′ giocati. Neanche una partita intera. Oggi, al Ferraris, sarebbe sceso in campo da titolare contro la Samp, ma il belga si è fermato ancora. Del resto i…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juve, tutti i fuori programma dei primi tre mesi

La Juve sperava in un avvio di stagione decisamente...

Milan col Chelsea, chi gioca? Spazio a Dest, Ballo-Touré e Krunic

In questo momento Pioli si ritrova con nove giocatori...

Inter, Inzaghi sotto osservazione: bonus finiti

Le uscite dell'allenatore alla vigilia del match contro la...