Milinkovic da record: presenza 303, entra nella top 10 della storia della Lazio

data

Il Sergente scrive ancora la storia della squadra biancoceleste: presenza fondamentale che permette l’aggancio a Mauri nella top 10 di sempre

Entra in campo e in meno di dieci minuti serve il quinto assist della sua stagione, ovviamente come sempre per Immobile. È il ventiquattresimo assist dalla stagione 2016/2017 quello del Sergente per il capitano della Lazio. Numeri mostruosi, che basterebbero a giustificare il rendimento assoluto di un buon centrocampista e non quello nei confronti di un solo giocatore. Ha iniziato così il campionato Sergej Milinkovic-Savic: continuando a servire assist e aggiungendo poi il gol purtroppo ininfluente giovedì sera contro il Midtjylland. Ma oggi a far parlare non sono le sue meraviglie in mezzo al campo o i suoi numeri tra gol e assist, che lo rendono il più prolifico centrocampista della storia biancoceleste.

Oggi, per scrivere un pezzo di storia, al Sergente della Lazio è bastato soltanto indossare gli scarpini e scendere in campo per…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Il bibliotecario gli diede una lezione di tattica, e Sacchi s’inventò il pressing

Il bibliotecario gli diede una lezione di tattica, e...

Immobile: “L’Italia tornerà. Raspadori? È più forte di me”

L'attaccante della Nazionale e della Lazio: "Non essere al...

Ag Lautaro: “Ha dolore alla caviglia, infiltrazioni per giocare. Gol annullati brutto colpo”

Intervistato da Radio La Red, l'agente dell'attaccante dell'Inter e...

Il Milan spinge De Katelaere. Ha un mese per ritrovarsi. Sennò rischia…

Il Milan spinge De Katelaere. Ha un mese...