Monopoli, Laterza: ”Grande emozione incontrare subito il Taranto”


Un carico ed emozionato mister Laterza si presenta ai microfoni della stampa per la prima conferenza prepartita del campionato. Domani sarà subito emozione assoluta per l’allenatore fasanese che incontrerà il “suo” vecchio Taranto alla prima giornata. Ecco le parole del tecnico biancoverde:

”C’è grande emozione nel cominciare finalmente questo campionato. Non vedevamo l’ora. Da domani si comincia a fare sul serio e dobbiamo essere pronti. Sarà un campionato duro e difficile con tante piazze importanti e blasonate. E in tutto questo ci siamo noi del Monopoli pronti a dare tutto in campo per i nostri obiettivi. Sarà un girone difficile ma non abbiamo paura di nulla. La società ha fatto un mercato importante soprattutto davanti ma anche dietro abbiamo giocatori bravi, possiamo variare il nostro sistema di gioco. Con Drudi abbiamo acquisito esperienza e qualità anche in fase di non possesso”.

Sui nuovi arrivi: ”Fella aveva già fatto alcune partite ed è in buona condizione. De Risio è ancora indietro e dovrà lavorare”.

Sulla formazione di domani: ”Di solito la formazione la do nell’imminenza della partita. Scenderà in campo chi sta meglio fisicamente. Ho una rosa importante, ci saranno cambi ma tutti sono determinati a fare bene”.

Sull’incontrare subito il Taranto alla prima: ”Purtroppo questa partita è arrivata subito. Avrei voluto incontrarli il più tardi possibile per tutti i ricordi che mi legano a Taranto soprattutto negli ultimi mesi in cui sono stato. E’ vero anche che siamo in clima campionato. Dobbiamo mettere i ricordi da parte e scendere in campo per far bene. Ci sono tre punti in palio e dobbiamo fare il massimo per vincere. Il Taranto ha cambiato tanto ma mi sembra una squadra dinamica e motivata con grande equilibrio dietro. Sarà una gara difficile anche perchè è la prima. C’è tanta curiosità ed adrenalina nel vedere come va questa prima partita”.

Ancora il mister del Monopoli: ”In questo gruppo tutti sono importanti, avremo tante partite da giocare e dobbiamo essere sempre competitivi. Tutti devono dare il massimo sia chi gioca titolare sia chi subentri dalla panchina. La formazione per domani ce l’ho in mente ma come dicevo prima per rispetto nei confronti dei ragazzi la comunico qualche minuto prima del match”.

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related