Non sparate su De Ketelaere: dopo la Champions, primi brusii sul trequartista rossonero

data

La prova anonima a Salisburgo del baby fenomeno belga, poco avvezzo a lavorare molto sulla tattica come accade abitualmente in Italia, ha aperto una crepa nell’entusiasmo che lo accompagnava sin da quando è arrivato al Milan: dategli tempo, la classe è cristallina

Due partite, seppur importanti, un po’ così e sono già iniziati i dubbi, i distinguo, i “bravo, però…” su Charles De Ketelaere, l’acquisto più importante, dal punto di vista tecnico ed economico, dell’estate rossonera. Contro Inter e Salisburgo il nuovo trequartista del Milan ha inciso meno di quanto si potesse prevedere o sperare.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Norvegia-Serbia: Vlahovic-gol su assist di Kostic

I due nazionali della Serbia protagonisti in Nations League....

Italia, i quattro dell’Inter i più utilizzati da Mancini

In una sosta del campionato caratterizzata da ripetuti forfait,...

Verso Inter-Roma, tra rientri dalle Nazionali agli infortunati: il punto

Le ultime in vista del match di sabato sera...

Udinese – Pozzo senza freni: “Il nostro obiettivo è tornare in Europa”

Il team bianconero si avvicina alla ripresa del campionato....