Pioli, manca Theo? Ecco le tre soluzioni (e una sorpresa)

data

L’infortunio di Hernandez non è grave ma gli farà senz’altro saltare l’Empoli alla ripresa del campionato. Tra Ballo-Touré, Dest e Calabria, il tecnico sta studiando l’ipotesi migliore

Come ha detto nei giorni scorsi Stefano Pioli, il numero di infortuni caduti su Milanello dall’inizio della stagione è in linea con le stagioni scorse e con la maggior parte delle altre squadre. In altre parole: non c’è un vero e proprio allarme infermeria, quanto meno non inteso in termini di quantità. Si tratta piuttosto dei nomi coinvolti, che sono di primo piano: dal lungodegente Ibra a Tonali, da Rebic a Origi, passando per l’ultima sgradevole novità relativa a Hernandez. In realtà ciò che colpisce è un fattore che al Milan negli ultimi anni si è ripetuto svariate volte: la malasorte si accanisce spesso su un solo reparto. E così: si ferma Rebic, e poco dopo tocca a Origi. Si fa male – e molto – Florenzi? Ecco poi andarci di mezzo Hernandez e, in parte, anche Calabria.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Mercato Milan: per il rinnovo di Leao servono 65 milioni

Al nuovo stipendio del portoghese, che peserebbe per 45-50...

Totti-Blasi, accordo più lontano. Si va verso la battaglia in tribunale

Un anno fa l'ultimo viaggio insieme, ora lo scontro...

Calciomercato Milan, priorità al vice-Theo. Ma se parte Leao pronti Pulisic e Okafor. E Ziyech…

Le trattative dei rossoneri, a cui servono un terzino...

Torino, Rodriguez: “Io tra i primi tre nel mio ruolo. Il futuro? Sogno la Spagna”

Le parole dello svizzero a 20 Minuten: la Svizzera,...