Pobega come… Balotelli e Cassano: il Milan di Champions ritrova un gol italiano

data

L’ultima rete “tricolore” del Diavolo nella competizione risaliva al 2013. Tornato alla base dopo i prestiti, il centrocampista sta dando una gran contributo

Il primo gol con il Milan parte da lontano. Forse dagli schiaffoni di Gattuso in Primavera, forti e formativi, o magari da un blitz di Mauro Bianchessi a casa del padre, a Trieste, tra nebbia fitta e vicoli stretti. Una missione in incognito per capire se quel ragazzo aveva la stoffa per giocare da professionista. Un rientro a casa alle cinque di mattina per confermare l’idea iniziale. “Mi chiesi se ne valesse la pena”. Beh, sì. Tommaso Pobega ha messo il timbro sul successo rossonero in Champions League. Ha siglato il 3-1 con la Dinamo Zagabria realizzando il sogno di una vita, segnare con il Milan dopo un lungo giro d’Italia.

Made in Italy

—  

Un guizzo importante, tra l’altro. L’ultimo gol di un giocatore italiano del Milan nella grande coppa risaliva al 2013, Balotelli contro il Celtic. Altri tempi, altre…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Mercato Milan: per il rinnovo di Leao servono 65 milioni

Al nuovo stipendio del portoghese, che peserebbe per 45-50...

Totti-Blasi, accordo più lontano. Si va verso la battaglia in tribunale

Un anno fa l'ultimo viaggio insieme, ora lo scontro...

Calciomercato Milan, priorità al vice-Theo. Ma se parte Leao pronti Pulisic e Okafor. E Ziyech…

Le trattative dei rossoneri, a cui servono un terzino...

Torino, Rodriguez: “Io tra i primi tre nel mio ruolo. Il futuro? Sogno la Spagna”

Le parole dello svizzero a 20 Minuten: la Svizzera,...