Pobega come… Balotelli e Cassano: il Milan di Champions ritrova un gol italiano

data

L’ultima rete “tricolore” del Diavolo nella competizione risaliva al 2013. Tornato alla base dopo i prestiti, il centrocampista sta dando una gran contributo

Il primo gol con il Milan parte da lontano. Forse dagli schiaffoni di Gattuso in Primavera, forti e formativi, o magari da un blitz di Mauro Bianchessi a casa del padre, a Trieste, tra nebbia fitta e vicoli stretti. Una missione in incognito per capire se quel ragazzo aveva la stoffa per giocare da professionista. Un rientro a casa alle cinque di mattina per confermare l’idea iniziale. “Mi chiesi se ne valesse la pena”. Beh, sì. Tommaso Pobega ha messo il timbro sul successo rossonero in Champions League. Ha siglato il 3-1 con la Dinamo Zagabria realizzando il sogno di una vita, segnare con il Milan dopo un lungo giro d’Italia.

Made in Italy

—  

Un guizzo importante, tra l’altro. L’ultimo gol di un giocatore italiano del Milan nella grande coppa risaliva al 2013, Balotelli contro il Celtic. Altri tempi, altre…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Camerun, Onana parla di nuovo: “Il gioco con i piedi non c’entra nulla in questa vicenda”

Il portiere dell'Inter ha ormai lasciato definitivamente il QatarAndré...

Il Trentino perde la Fiorentina. Finita era dei ritiri estivi del grande calcio

Dopo 12 anni in val di Fassa la Fiorentina...

Juventus, Allegri: “La mia amicizia con Agnelli non finirà qui. Elkann? Lo ringrazio per le belle parole”

L'allenatore bianconero sente la vicinanza della famiglia Elkann: "È...

Stipendi Juve, la procura della Figc apre un’inchiesta

Si tratta della parte relativa ai contratti dei giocatori...