Roma, Dybala è già il migliore. La cura Mourinho funziona

data

Alla Juve alla fine, l’argentino era quasi un estraneo. Adesso è già il giocatore top dei giallorossi

Parafrasando le parole di José Mourinho, “è quasi sorprendente che in una sconfitta per 4-0 il migliore in campo faccia parte della squadra che ha perso”. Già, e probabilmente è una delle tante iperboli dialettiche del portoghese, perché a Udine le prestazioni di Deulofeu, Pereyra e Udogie sono state di livello top. Ma la gara di Paulo Dybala, in effetti, non è stata certo da meno, con il fantasista argentino che è stato di fatto l’unico della truppa giallorossa a giocare a un certo livello, senza naufragare nel marasma generale. E allora è anche vero che la cura-Mou sta funzionando davvero. Perché la Joya sembra davvero rinato rispetto agli ultimi tempi nella Juventus. Ma, soprattutto, sembra aver ritrovato la gioia di giocare, il divertimento di esserci, la consapevolezza di avere un ruolo fondamentale e di essere nuovamente un giocatore decisivo per le sorti della…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Zanetti, Maldini & Batistuta: quanto conta avere un dirigente bandiera

Al Festival di Trento l'ex viola si è candidato...

Juve, Toni: “Vlahovic? Deve svoltare. E Milik…”

"La squadra deve tornare dominante - afferma l’ex attaccante...

Lazio, Immobile lavora per recuperare. Ma resta in dubbio per lo Spezia

Il centravanti ha iniziato le cure per smaltire l'edema...

Brozovic, Maignan e…: tutte le “vittime” della Nations League

Durante la sfida con l’Austria, il portiere del...