THE YOUNG LIONS. ESORDIO COL SORRISO PER LA JUNIORES, 4-1 AL GRAVINA – U.S. Bitonto Calcio

Buona la prima per la Juniores del Bitonto, che nell’esordio stagionale nel girone I del Campionato Nazionale di categoria batte per 4-1 la FBC Gravina al Polisportivo “Nicola Rossiello”. Prestazione davvero di spessore per i giovani leoncelli neroverdi di mister Fanelli, che sciorinano calcio, idee e reti, ben quattro e altre due annullate: prima frazione che si chiude in parità, poi nella ripresa uno scatenato Moscelli – mattatore con tre marcature – trascina il Bitonto ai primi tre punti in stagione.

La partita. Mister Gaetano Fanelli continua nel solco tattico della stagione passata col 4-3-1-2 e schiera Civita tra i pali; linea di difesa con Lionetti e Scattarelli terzini, capitan Tassiello e Improta coppia centrale di difesa; a centrocampo, Ungredda play davanti alla difesa, i due interni sono Lella e Bux; Pallone trequartista dietro la coppia d’attacco Moscelli – Gagliardi.

In panchina, Ranieri, Colabello, Bottalico, Ruggiero, Grumo, Maino, De Giglio, Liso, Rotondo.

Il Gravina di mister Vincenzo Rubini si presenta a Bitonto con un 4-3-3 che vede Divietri in porta; linea di difesa con Labianca e Mastrodonato esterni, Trerotoli – Materi coppia centrale; Neri play davanti alla difesa con Dambruoso e Fiorito interni; tridente con Ranieri e Petrarulo a supporto della punta centrale Abruzzese.

Parte meglio dai blocchi la formazione ospite, pericolosa con Dambruoso, botta da fuori bloccata da Civita. Col passare dei minuti però cresce il Bitonto, che al 20’ passa: verticalizzazione precisa di Lella, Gagliardi sfugge in velocità alla difesa gialloblu e trafigge il portiere avversario con un preciso diagonale. 1-0.

Risposta gravinese col colpo di testa di Materi su una punizione dalla trequarti destra, la difesa bitontina si rifugia in angolo. Al 38’ il pareggio: Trerotoli è il più lesto di tutto a scaraventare in rete la palla vagante in area di rigore sugli sviluppi di un calcio d’angolo. 1-1.

Bitonto che non ci sta che va vicinissimo al raddoppio poco dopo, ma l’urlo del gol viene strozzato in gola a Gagliardi, pizzicato in fuorigioco. Ci prova Pallone dalla distanza, impreciso, palla oltre la traversa. Ancora neroverdi ad un passo dal nuovo vantaggio: la punizione di Bux dalla destra si stampa sul palo. Si va al riposo sull’1-1.

La ripresa. Parte fortissimo il Bitonto, che nel giro di sei minuti mette una seria ipoteca sulla vittoria. Anche grazie il cambio modulo scelto di mister Fanelli, col 4-3-3 che mette in difficoltà gli avversari e apre spazi notevoli agli avanti neroverdi.

Un solo giro di lancette ed è 2-1: punizione dalla trequarti di Tassiello, sul secondo palo svetta più in alto di tutti Moscelli, che di testa scavalca Divietri e porta il Bitonto avanti. 51’, contropiede letale dei neroverdi, Bux lancia, difesa gravinese in affanno, Moscelli in spaccata scocca un rasoterra angolato che vale il 3-1 e la doppietta.

Il Gravina accusa il colpo e il Bitonto attacca: ci provano Pallone – conclusione sul fondo dal limite – e Moscelli – girata imprecisa e colpo di testa in precarie coordinazioni. Replicano i murgiani con l’inzuccata di Trerotoli, sfera larga oltre la porta difesa da Civita.

Girandola di cambi nel Bitonto: tra questi i più attivi sono De Giglio e Rotondo, con quest’ultimo che prima spreca da buonissima posizione, calciando centralmente dopo un recupero offensivo di Moscelli, poi si vede annullare la gioia personale del gol per un dubbio fuorigioco.

All’86’ arriva il poker: Rotondo assiste, Moscelli di esterno bacia il palo con la sfera che si spegne in fondo al sacco. 4-1 e tripletta per il numero 9.

Negli ultimi minuti l’ultima emozione è il tentativo di De Giglio, sventato dal portiere gialloblu.

Termina così, col successo del Bitonto e i primi tre punti in cassaforte. Una bella iniezione di fiducia in vista della prossima gara, la trasferta di sabato prossimo a Statte contro il Martina.

1^ GIORNATA CAMPIONATO NAZIONALE JUNIORES – GIRONE I
BITONTO – FBC GRAVINA 4 – 1
Reti: 20’ pt Gagliardi (B), 38’ pt Trerotoli (G), 1’ st, 6’ st e 39’ st Moscelli (B)

BITONTO (4-3-1-2): Civita, Lionetti, Scattarelli, Tassiello (c), Improta, Ungredda, Lella (Maino), Bux (Rotondo), Moscelli (Liso), Pallone (De Giglio), Gagliardi (Grumo).
A disp.: Ranieri, Colabello, Bottalico, Ruggiero.
All. Fanelli

FBC GRAVINA: Divietri, Labianca (Loglisci), Mastrodonato (Iusco), Neri, Trerotoli, Materi (Salerno), Ranieri (Cassano), Fiorito, Abruzzese (Ricci), Dambruoso, Petrarulo.
A disp.: Salomone, Ferrarese, Saponaro, De Giosa.
All. Rubino

Arbitro: De Benedictis (Bari). Assistenti: Capurso (Bari) – Pizzuto (Bari).
Ammoniti: Bux, Pallone, Tassiello (B), Petrarulo, Cassano, Dambruoso (G).

Fonte: Bitonto Official Site

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

24 Settembre 2022 – Serie C, Monopoli – Cerignola 2-1

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

24 Settembre 2022 – Serie C, Foggia – Pescara 0-4

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Gli stati generali al Festival dello Sport: “Così si rilancia il calcio”

Al Festival dello Sport confronto sul momento dell'azienda...

IL PESCARA TRAVOLGE I ROSSONERI

Il Foggia travolto dal Pescara per 4 reti a...