Capuano: “Alibi sono da perdenti ma Taranto non può essere bistrattato”


Ezio Capuano, allenatore del Taranto, alla vigilia del match con la Juve Stabia, come si legge su mondorossoblu.it, ha dichiarato: “Quella contro la Juve Stabia sarà una gara difficilissima in cui noi cercheremo di fare punti però se permettete vorrei fare prima un inciso. Partiamo da un presupposto, il sentimento dell’alibi è il sentimento del perdente. Io nel calcio e nella vita penso di essere stato uno che ha sempre lottato e che non ha mai cercato alibi. Però vorrei rimarcare comunque una cosa: io nella riunione tecnica post-gara di Latina non ho fatto vedere il rigore non concesso e il gol annullato ma il fatto che la stampa tarantina, di cui ho il massimo rispetto, non ha menzionato quello che è accaduto mi lascia esterrefatto. Ho letto di un gol annullato millimetricamente, senza evidenziare quello che è accaduto a Latina: abbiamo avuto un giocatore ricoverato in ospedale, un altro con 7 punti di sutura e vituperato in maniera indegna per tutta la gara da chi dovrebbe educare e queste cose ci possono anche stare, rientra nell’educazione e non negli aspetti calcistici. Sono 5/6 partite dove gli arbitri sono continuamente sfortunati nei nostri confronti. Non voglio alibi, in maniera assoluta. Dopo Latina ho letto di un gol millimetrico annullato e che abbiamo creato poco. Ma scusate, se vai a Latina a giocare contro una grande squadra, ci sono due palle gol clamorose di Infantino, un gol regolarissimo annullato, la giocata di Mazza, quante palle gol deve fare una squadra fuori casa? Noi siamo il Taranto, una città che ha fatto la storia del calcio, non possiamo essere bistrattati in questo modo”. 

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

VARIAZIONE GARE 9^ GIORNATA RITORNO

COMUNICATO UFFICIALE N. 163/DIV del 8 Febbraio 2023 ...

8 febbraio 2023 – Barletta calcio, stangata del giudice sportivo

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Serie A: Roma bunker e Dybala. Solo i soldi della Champions possono trattenere Mou

La difesa è il punto di forza dei giallorossi,...