Crotone-Virtus Francavilla, il primo faccia a faccia. Le probabili formazioni


La sconfitta di Foggia dovrà rappresentare solo un piccolo passo falso per il Crotone di Franco Lerda che questa sera allo stadio “Ezio Scida” ospiterà un’altra pugliese, la Virtus Francavilla. Mettersi alle spalle quindi la brutta prestazione di sabato scorso è il primo passo da fare per i pitagorici per non perdere ulteriore terreno dal Catanzaro e dal Pescara in un girone C che dopo solo otto giornate sempre già essere un affare a tre. L’avversario sulla carta, un po’ come i satanelli, è inferiore se consideriamo i numeri non proprio positivi della formazione di mister Calabro in trasferta: 3 sconfitte e un solo punto ottenuto in casa della Turris alla prima giornata. Ruolino di marcia completamente diverso invece per gli squali che in casa hanno fatto 4 su 4 non subendo neanche una rete. Partita che però, al di là dei numeri, nasconde delle insidie come sa bene lo stesso allenatore rossoblù che dovrà rinunciare a due giocatori molto importanti a centrocampo: Petriccione e Carraro. Dall’altra parte c’è una squadra che invece potrà contare su tutti gli effettivi con la possibilità di far rifiatare qualcuno anche in vista dell’altro importante match che aspetta la Virtus nel prossimo weekend, l’Avellino. Non ci sono precedenti recenti tra le due formazioni, un po’ come quelli tra il Crotone e l’arbitro del match Luca Angelucci che invece ha diretto la Virtus Francavilla in altre tre occasioni in cui i brindisini non hanno però mai vinto. 

QUI CROTONE – Detto delle due assenze in casa rossoblù, mister Lerda dovrebbe comunque confermare un centrocampo a tre con Tribuzzi, Awua e Vitale, con il centrocampista italo-nigeriano che potrebbe anche alzarsi nel ruolo di trequartista. In attacco, al di là della disposizione della mediana, pochi dubbi sulla presenza del tridente formato da Chiricò, Gomez e Kargbo. Davanti alla porta di Branduani, partendo da destra verso sinistra, ci saranno Calapai, Golemic, Bove e Giron. 

QUI VIRTUS FRANCAVILLA – Più scelta invece per mister Calabro che potrebbe affidarsi alla coppia d’attacco Ekuban-Perez con Maiorino e Patierno in panchina. Possibile riposo anche per Tchetchoua, al suo posto Risolo con Giorno in mediana e Murilo a completare il reparto mentre sulle fasce agiranno Pierno a destra e Cisco a sinistra, con licenza di scambiarsi le posizioni durante i novanta minuti. In difesa il terzetto titolare formato da Idda, Miceli e Caporale a protezione della porta di Avella. 

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

Crotone (4-3-3): Branduani; Calapai, Golemic, Bove, Giron; Tribuzzi, Awua, Vitale; Chiricò, Gomez, Kargbo A disp. Dini, Gattuso, Cuomo, Giannotti, Bernardotto, Mogos, Papini, Rojas, Crialese, Panico, Pannitteri All. Franco Lerda

Virtus Francavilla (3-5-2): Avella, Idda, Miceli, Caporale; Pierno, Risolo, Giorno, Murilo, Cisco; Ekuban, Perez A disp. Negro, Romagnoli, Solcia, Minelli, Cardoselli, Di Marco, Mastropietro, Tchetchoua, Carella, Macca, Enyan, Maiorino, Patierno, Ejesi All. Antonio Calabro

Arbitro: Luca Angelucci di Foligno (assistenti: Riccardo Pintaudi di Pesaro e Giacomo Monaco di Termoli). Quarto ufficiale: Michele Coppola di Castellammare di Stabia

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Argentina-Messico, Messi ha eguagliato Maradona in una doppia statistica

LUSAIL CITY, QATAR - NOVEMBER 26: Lionel Messi of...

Il Milan alla Games Week. Dida guest star: “Sempre titolare anche ai videogiochi”

In occasione del più importante evento italiano di ...

Avellino, il report dall’infermeria e i convocati per il Taranto

Sono 21 i calciatori dell'Avellino convocati per il match...

26 Novembre 2022 Eccellenza Manfredonia unione calcio Bisceglie 2 0

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel