Juve-Bologna, Allegri: “Un passo alla volta. E se saremo bravi…”

data

L’allenatore della Juve dopo il successo sul Bologna: “Milik? Un impatto così era difficile immaginarselo. E Rabiot farà una grande stagione. Mi prendo di buono spirito e compattezza”

“Sono molto realista, la classifica dice che abbiamo 13 punti e quelli sono: se gli altri ne hanno 20 e 17, dobbiamo fare una rincorsa importante, un passettino alla volta”. Così Massimiliano Allegri guarda alla sfida di sabato prossimo al Milan campione d’Italia dopo il successo 3-0 sul Bologna: “Se saremo bravi ci avvicineremo come l’anno scorso. Ma prima abbiamo la Champions, dobbiamo tornare in corsa, contro una squadra che non è assolutamente facile da battere”.

Il buono

—  

Per uscire dal momento più nero, Allegri aveva bisogno di una partita del genere di cui prende il buono: “Lo spirito, la compattezza che abbiamo avuto, a parte fine primo tempo quando abbiamo sbagliato alcune azioni in attacco e la partita si è un po’ spaccata, avremmo dovuto abbassare i ritmi e…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Roma, pronto un biennale al ribasso per Smalling. Inter in agguato

Il difensore con ancora poche presenze potrà avvalersi della...

Juve, l'intercettazione: "Arthur pagato 75 milioni, palese non valesse tanto"

Juve, l'intercettazione: "Arthur pagato 75 milioni, palese non...

Inter-Salisburgo 4-0 in amichevole: in gol Mkhitaryan, Acerbi e Carboni

Gli uomini di Inzaghi concedono il bis dopo la...