Juve, vittoria di squadra: nel derby ritrova Vlahovic, Bonucci e Locatelli

data

Vlahovic (non solo per il gol), Bonucci e Locatelli hanno riacceso i bianconeri. A cui però ora serve continuità di risultati

Serviva una reazione rabbiosa, una prestazione di squadra. Il successo nel derby col Torino è arrivato proprio così, con tutta la Juve riunita sotto un capannello prima e dopo il match. Max Allegri aveva chiesto compattezza e quale immagine migliore per isolare novanta minuti interpretati nel modo migliore da parte di tutti, dopo due giorni di ritiro “che non è stato punitivo – ha ribadito il tecnico – ma ci è servito per stare insieme e lavorare un po’ di più in funzione della partita”.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Pjanic: “Addio Angelli, che effetto. Allegri sa come fare”

L'ex bianconero e il ribaltone: "Vedremo la squadra come...

Intercettazioni Juve, Agnelli ad Arrivabene: ‘Ammortamenti e m…’

Così l’ex presidente della Juve Andrea Agnelli in una...

Zielinski: “Il mio Napoli meglio della Polonia, scriverà la storia”

Il fantasista: "In nazionale dobbiamo tener palla come in...

Camerun, Samuel Eto’o padre padrone: decide tutto lui

Song come ct, la lista dei convocati, le esclusioni...