Lukaku, altro infortunio alla coscia: i tempi di recupero

data

Il comunicato della società parla di “risentimento alla cicatrice miotendinea del bicipite femorale della coscia sinistra”

Un fulmine a ciel sereno: Romelu Lukaku di nuovo ko. L’Inter lo perde ancora, dopo due mesi di stop e appena due spezzoni contro il Viktoria Plzen e la Sampdoria. La diagnosi arrivata dal comunicato stampa della società parla di risentimento alla cicatrice miotendinea del bicipite femorale della coscia sinistra.

Le sue condizioni saranno valutate nei prossimi giorni. Quasi certamente tornerà a indossare la maglia dell’ Inter solo nel 2023 (mancano 4 gare compresa quella di domani sera a Monaco più tre di campionato), anche se la partecipazione del belga al Mondiale non sembra pregiudicata, a giudicare dalle prime valutazioni.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Cena segreta con Agnelli, Gravina: “Sono cavolate”

Il presidente della Figc sull'incontro con i presidenti nel...

Serie B, risultati: Venezia-Ternana, Cagliari-Parma

Il cambio in panchina non basta, gli umbri...

Rampulla: “Del Piero vicepresidente? Sì, ha qualità morali e impara in fretta”

Il portiere ha "accolto" in bianconero l'esordiente 18enne destinato...