Nardò imbattuto anche col Gladiator

Ancora un pareggio, ancora imbattuto. Il Nardò porta a 7 la serie utile di partite dall’inizio del campionato. Difesa ferrea, centrocampo votato al sacrificio ma attacco ancora a secco con un tabellino piuttosto deprimente di azioni da goal costruite.

Un pareggio comunque da apprezzare, conquistato sul campo del combattivo Gladiator che aveva solo vinto sul bel prato del “Piccirillo”, tre vittorie su tre prima di affrontare i granata.

Cronaca piuttosto scarna soprattutto nel primo tempo giocato sotto ritmo in un pomeriggio ancora estivo. Al 5′ colpo di testa di Puca su punizione-cross di Tomi. Palla al lato.
Ci prova al 7′  Fedel in rovesciata. La difesa nerazzurra controlla.
Al 10′ tiro di Mengoli dalla distanza. Abbondantemente fuori.
Risponde il Gladiator con un pericoloso cross basso di Squerzanti. Nessuno impatta sotto porta
Al 15′ colpo di testa di Tedesco con pallone al lato. Viola tranquillo.
De Giorgi chiama il Nardò all’attacco. Cross e contro-cross con Antonacci ma in area nessun attaccante pronto.
Al 28′ capocciata reciproca Mancini-De Giorgi. Soccorsi pronti. Due bernoccoli e si riprende.
Momento buono per il Nardò: 32′, cross di Gjonaj, De Giorgi sfiora di testa sotto porta. Pallone che sfila via.
Al 34′ Lanzolla atterra Mancini. Punizione dai 30 metri di Tomi ribattuta col corpo da Fedel.
36′ atterrato Antonacci. Punizione con schema di Guadalupi per Gjonaj. Tiro respinto dalla difesa.
Al 42′ cross di De Giorgi che sorvola la traversa.
Problemi per il Nardò al 43′: infortunio per Dambros. Sostituito da Mariano.
Si chiude il primo tempo con 2′ di recupero e il risultato di 0-0.

Il secondo tempo si apre con una protesta: Antonacci atterrato in area. Per l’arbitro è contrasto regolare.
Al 47′ corner di Magliocca, Puca ci prova di tacco al volo ma non è Haaland. Palla fuori.
Fallo su De Giorgi al 48′. Gjonaj calcia la punizione aggirando la barriera con pallone fuori di poco.
Pressing alto Nardo’, Gladiator in affanno. Percussione di De Giorgi. Chiuso con durezza.
Al 57′ si fa vivo il Gladiator con tiro di Mancini parato a terra  da Viola.
Al 61′ palombella di Tedesco. Alta sopra la traversa.
Il Gladiator prova ad aggredire alto. Ragno corre ai ripari. Entra Polichetti per Gjonaj
Teore Grimaldi risponde con Perrino per Mele.
Al 70′ pericolosa punizione-cross di Mancini che attraversa lo specchio della porta e finisce fuori
Due minuti dopo occasione per il Gladiator. Torre di Puca e Orazzo da pochi passi manda alto. Forcing gladiatorio.
Al 75′ Ragno manda in campo Agnello per Guadalupi.
Al 77′ sortita neretina con cross di Fedel, colpo di testa di Mariano e parata di Bufano.
Risposta Gladiator:  cross di Magliocca, testa di Marianelli. Para Viola.
All’84’ occasione Nardo’. Cross di De Giorgi, Bufano manca la presa. Mariano stoppato al momento del tap in.

Finale con squadre molto guardinghe e aggressive. Si lotta su ogni metro quadrato.
Ragno e Grimaldi svuotano le panchine ma il risultato non cambia. Finisce 0-0. Nardò e Gladiator consolidano le loro posizioni nella parte medio alta della classifica.

TABELLINO:

GLADIATOR – NARDO’ 0-0

GLADIATOR: Bufano; Magliocca, Tomi, Mele (68′ Mele), Orazzo, Puca, Caruso, Marianelli, Tedesco (88′ A.Messina), A. Mancini (80′ Nicolau), Squerzanti (63′ De Biase).
Reserve: Somma, Piacente, C. Mancini, Ciampi, Marsiglia, A. Messina.
Trainer: Teore Grimaldi

NARDO’: Viola; Mengoli, Russo, Lanzolla;, De Giorgi, Antonacci (81′ Lucatti); Fedel, Guadalupi (75′ Agnello), Ciracì (85′ Orlando): Gjonaj (67′ Polichetti), Dambros (43′ Mariano).
Reserve: Di Fusco, Massarelli, G. Messina, Caracciolo.
Trainer: Nicola Ragno.

Referee: Enrico Eremitaggio di Ancona.
Linesmen: Vickraj Anfrea Gookooluk di Civitavecchia e Angelo Di Curzio di Civitavecchia.

Ammoniti: Mengoli (N) Marianelli, Orazzo, Mele (G)


Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Cena segreta con Agnelli, Gravina: “Sono cavolate”

Il presidente della Figc sull'incontro con i presidenti nel...

Monopoli, Ferrari: “Pancaro prova sempre a giocare, lo faremo anche domani”

Le parole di Giacomo Ferrari, vice allenatore del Monopoli,...

Unione Calcio: è tempo di derby

Unione Calcio: è tempo di derby Gli azzurri affronteranno...

Verso Fidelis – Juve Stabia: otto precedenti nella storia e solo un successo di casa

Nella storia sono otto i precedenti casalinghi, ad Andria,...