Nuova Spinazzola sconfitta sul sintetico di Lucera

Su un sintetico al quanto ‘complicato’ i bianco blu incappano contro undici lucerini davvero gagliardi e benissimamente messi in campo che danno seriamente filo da torcere alla capolista. Il buon inizio degli uomini di mister Scaringella che sembravano aver preso subito in mano le redini della gara, viene spezzato dopo appena dieci minuti dall’infortunio di Guli Fernandez, che ferma il gioco per mezz’ora nell’attesa di un ambulanza che sarebbe dovuta essere già sul posto sin da inizio gara, come siamo un pò tutti già abituati da qualche anno a questa parte.

Questa sicuramente la nota stonata rispetto alla bella realtà vista sul campo dei giallo fosforescenti allenati da mister Palmieri che al riprendere della disputa (dopo che l’ambulanza si porta via il Guli sofferente che in serata è tornato a casa col suo gomito rimesso a posto) passa in vantaggio su azione da calcio d’angolo su cui Mangoni aveva la meglio nel rimediare una palla carambolata infilandola alle spalle di Lagreca da pochi passi. Ieva subentrato per Fernandez rimetteva le cose apposto infilando sotto porta da un’altra azione di palla inattiva dei nostri intorno alla mezz’ora.

Primo tempo combattuto e strutturato da parte dei 22 in campo, ma è la ripresa a regalare il meglio dei novanta più recupero con il Lucera che soprattutto in ripartenza crea seri pericoli dalle parti di Lagreca e lo Spinazzola che prova, ma non riesce se non in due circostanze ad incidere quanto voluto. Un secondo tempo davvero bello e combattuto alla pari che mostra un Lucera (le immagini ce lo mostreranno) squadra davvero interessante e veloce soprattutto grazie a giocatori come il suo capitano, Di canio e Pozzozengaro che faranno male a più di qualcuno nel girone A.

L’espulsione azzardata di Ariani da parte di un discutibile Racanelli rende più complicato il tentativo dei nostri negli ultimi 20 minuti di provare a fare bottino pieno rispetto ad un punto che a conti fatti non solo è il risultato più giusto per quanto visto sul campo e che allo stesso tempo potrebbe essere valutato come un punto guadagnato.

Riccardo Losappio costretto al cambio al termine del primo tempo per un fastidio all’adduttore, Ariani espulso e Fernandez infortunato e Sisalli ancora in fase di recupero insieme a Marolla dettano sin d’ora i tempi per mister Scaringella che domenica in casa contro l’Atletico Acquaviva dovrà rimodulare l’undici da far scendere in campo per provare a rimarginare le ferite in trasferta che tra campionato e coppa vedono la vittoria venir meno da tre gare di fila. Al comunale di Lucera finisce 1-1

Fonte: USD Nuova Spinazzola

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

9 DICEMBRE 2023 – SERIE C TOMEI SI FIDA DEL MONOPOLI MA TEME IL TARANTO

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Molfetta Calcio – 𝐄𝐋𝐄𝐍𝐂𝐎 𝐂𝐎𝐍𝐕𝐎𝐂𝐀𝐓𝐈

𝐄𝐋𝐄𝐍𝐂𝐎 𝐂𝐎𝐍𝐕𝐎𝐂𝐀𝐓𝐈 Ecco di seguito, l’elenco dei calciatori...

Corato Calcio, “start” col botto nel girone di ritorno

Al "Coppi" arriva la corazzata Molfetta La squadra di...